Tutti pazzi per Frozen

La principessa dei ghiacci conquista tutti.

Frozen è uno dei più recenti capolavori di animazione distribuiti da Walt Disney Pictures, che ha spopolato in tutto il mondo e fatto breccia nei cuori del pubblico, senza distinzioni di età. In Italia, a partire dal suo esordio nelle sale cinematografiche il 19 dicembre 2013, a distanza di oltre un anno, la popolarità di questo film non è ancora scemata, tanto che per marzo 2015 è prevista l’uscita del sequel.

La trama.

La storia è ambientata nei fiordi della Scandinavia, la cui protagonista è Elsa, la figlia maggiore dei reali di Arendelle. La bimba, fin dalla nascita, possiede il potere di plasmare il ghiaccio e di averne il comando, che spesso usa per giocare con la sua amata sorella minore, Anna.

Un giorno quest’ultima resta vittima di un incidente causato dal potere e, dopo essere guarita grazie a dei Troll magici, i genitori decidono di tenere Elsa lontana dal resto del mondo. Quando i reali muoiono, le due sorelle cadono in solitudine, e quando la primogenita raggiunge la maggiore età, si organizza l’evento per la successione al trono, a cui parteciperà tutto il regno.

Durante la festa, però, Elsa perde il controllo dei suoi poteri, spaventando gli ospiti, e scappa sulla cima di una montagna da sola, dove potrà essere finalmente se stessa. Per cercare di convincerla a tornare, Anna la raggiunge, scortata dal suo amico di viaggio Kristoff con la sua renna Sven, e in seguito al gruppo si unirà anche l’esilarante pupazzo di neve Olaf.

frozen-skyonline
Il segreto del successo.

Frozen è stato premiato con 2 Oscar, come Miglior film d’animazione e Miglior colonna sonora. Infatti la canzone portante Let it go, la cui versione pop è stata cantata da Demi Lovato, ha guadagnato un grande consenso anche su Youtube, ottenendo milioni di visualizzazioni e svettando le classifiche musicali.

Ma cosa colpisce di questo cartone animato rispetto agli altri? Di sicuro, per la prima volta in un prodotto Disney, trionfa l’amore fraterno tra Elsa e Anna, che spezzerà l’incantesimo riportando l’estate nel regno di Arendelle, cosa che solitamente spetta al principe azzurro. Inoltre, un altro aspetto che avvicina le protagoniste al pubblico è senz’altro la rottura degli schemi e degli stereotipi: esse non somigliano affatto alle principesse a cui si era stati abituati in passato, spensierate e romantiche.

Piuttosto si tratta di due ragazze, che seppur di origini regali, sono buffe e spiritose e si ritrovano ad affrontare delle difficoltà, paragonabili a quelli reali ed odierne, in una chiave tanto emozionante quanto divertente.

Frozen in ogni dove.

Oltre all’immancabile uscita di Dvd e Blu-ray per rivedere anche a casa il film, l’approvazione a pieni voti di Frozen ha scatenato davvero un commercio senza precedenti, che ruota attorno all’immagine delle due protagoniste.

Capi di abbigliamento, gadget, giochi, accessori: tutto parla di questo cartone, i cui personaggi sono diventati gli idoli dei bimbi, specialmente delle femminucce.

Aumenta la richiesta anche di torte a tema, che si arricchiscono di grandiose sculture di zucchero rappresentanti Elsa, Anna ed Olaf in particolar modo, e decorate con cristalli edibili che ricordano i castelli di ghiaccio del film, andando oltre ogni limite dell’immaginazione e della fantasia.

 

3 pensieri su “Tutti pazzi per Frozen

  1. Frozen è sicuramente il più grande successo della Disney degli ultimi tempi. Anche se sono passati più di tre anni da quando è stato trasmesso al cinema, la moda non è ancora passata. Entrando nelle pasticcerie continuo a vedere torte a tema Frozen, le giocattolerie espongono i personaggi in vetrina e perfino nei negozi di abbigliamento ci sono maglie per grandi e piccoli con stampe dedicate al film. Non che sia una sorpresa dato che nel 2013, quando sono andata a vedere il film, la sala era piena di persone di tutte le età. Credo sia perché in molti possono rivedersi in Elsa, allontanata dagli altri perché diversa: è un tema sempre attuale.

    1. sì è vero Frozen è uno dei migliori film mai realizzati dalla Disney, da vedere e rivedere. Mia figlia ne va pazza, adora la principessa Elsa e la sorella Anna, ma ancora di più il pupazzo di neve Olaf spiritoso e dolcissimo. A Carnevale si è mascherata da Anna, mentre i due fratellini si sono travestiti come l’amico Kristoff e la renna Sven.

      Ho comprato volentieri il DVD perché trovo che Frozen sia molto educativo visto che racconta di due sorelle in gamba che grazie al loro affetto superano ogni difficoltà e problema.

  2. Ho due gemelli di 10 anni e li ho portati a vedere Frozen. Ne siamo rimasti entusiasti. Devo dire che il grande successo e i due Oscar sono meritatissimi. In particolare ci ha conquistati la simpatia e la dolcezza di Olaf e l’intraprendenza della principessa Anna così per il loro compleanno gli ho fatto una sorpresa: una torta biancoazzurra a due piani a forma di castello con i tipici cristalli di Frozen e di fianco la renna Sven.
    Ho letto che avevano pensato a un sequel di questo film animato, qualcuno sa se è pronto e quando uscirà?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *